Delivery

ISBN 9788842830023
pagine: 304
€ 19,00

Una città senza nome. Potrebbe essere qualsiasi città. Potrebbe essere la nostra. In questa città senza nome un esercito di biciclette si muove nel traffico trasportando oggetti, pranzi e cene, sfreccia tra automobili e autobus, ogni bicicletta una scheggia impazzita. Sopra ognuna di queste biciclette ci sono ragazzi delle consegne, e uno di questi ragazzi delle consegne è il protagonista di Delivery.
Giunto come rifugiato da un altro paese nella città senza nome, è finito nelle maglie di un’azienda di delivery, in cui una ragazza del centralino, N., gli assegna le consegne e lo aiuta con l’inglese, e in cui un Supervisore violento si assicura che tutti gli ordini vengano evasi. Gli obiettivi sono chiari per il ragazzo delle consegne: buone mance, valutazioni a cinque stelle e conquistare l’amore di N. Ma qualcosa va storto, il Supervisore non è contento. Assegna al ragazzo delle consegne un incarico impossibile, che lo conduce in sella alla sua bicicletta nei quartieri più remoti della città senza nome, e che assomiglia in maniera sempre più inquietante al destino comune dell’essere umano sulla Terra: pedalare, senza una meta, fino alla fine.
In Delivery la prosa di Peter Mendelsund – dapprima frammentata come la vita di chi è costretto ad arrangiarsi, poi sempre più ampia e ritmica come la pedalata di chi corre incontro al proprio fato – racconta l’epopea quotidiana del nostro tempo, con l’urgenza di un proposito: dare una voce a chi è muto, un corpo a chi è invisibile, una storia a chi vive ai margini della Storia.

«Il ragazzo delle consegne pedalò e pedalò. Così si spinse in avanti e non alzò più lo sguardo per un altro lungo tratto, forse centinaia di pedalate, centinaia di lamenti, affanni, centinaia di momenti di disagio e di dolore.»

«Clamorosamente innovativo.» The Los Angeles Review of Books

«Un faro puntato sugli ultimi gradini della scala sociale.» The New York Times

Traduzione di Stefano Valenti


Peter Mendelsund è scrittore, graphic designer e direttore creativo di The Atlantic. Ha pubblicato libri sulle intersezioni tra lettura e immaginazione visiva – Cover (2014), The Look of the Book (2020) – e il romanzo Same Same (2019). In Italia è uscito Che cosa vediamo quando leggiamo (Corraini, 2020).

 

Rassegna stampa

Delivery[ Il Foglio - 10 maggio 2022 ]
Altri altrove[ La Lettura - 6 marzo 2022 ]
I consigli della redazione[ Internazionale - 3 marzo 2022 ]
The delivery[ Internazionale - 3 febbraio 2022 ]
Delivery, una vita di un rider[ Cook - 2 febbraio 2022 ]