ISBN 9788842826798 pagine: 214
17,00€ Acquista Amazon IBS Feltrinelli
Terry Eagleton

Breve storia della risata

La risata è una delle nostre azioni più spontanee e caratteristiche. Eppure ha un’enorme varietà di sfumature: potete ridere con qualcuno, di qualcuno o potete ridere di voi stessi; la vostra risata può essere liberatoria o nascondere rabbia e paura; ridendo potete rafforzare gli stereotipi o attaccare il potere. Terry Eagleton ci racconta l’esilarante storia della risata; a partire dal Medioevo, quando è temuta e malvista da pensatori e filosofi, troppo diffusa tra il volgo, capace di rovesciare l’ordine divino, da confinare in occasioni speciali come il Carnevale; per proseguire con l’Illuminismo, quando le battute brillanti e l’arguzia diventano di moda: essere spiritosi è prova di intelligenza e virtù, indispensabile per fare bella figura in società. E come funziona l’umorismo che oggi arricchisce film, serie televisive, romanzi e spettacoli teatrali?

Eagleton ne passa in rassegna i meccanismi e le possibili variazioni, dalle incongruenze che spiazzano a quelle che mescolano il tragico col solenne, fino alle battute che implicano la superiorità di chi le pronuncia. E alle boutade con cui a volte si può essere superiori anche a se stessi, come Groucho Marx quando afferma: «Non vorrei mai far parte di un club che accettasse tra i suoi soci uno come me».

Breve storia della risata segue le tracce dell’umorismo da Rabelais ai Monty Python, da Freud alla stand-up comedy; ne traccia la mappa e soprattutto ci rivela come in una semplice risata agiscano i meccanismi che più di ogni altra cosa ci rendono unici e umani.


Traduzione di Denis Pitter


Terry Eagleton

Terry Eagleton (1943) è un critico letterario, professore di Letteratura inglese alle Università di Oxford, Manchester e ora Lancaster. Tra le sue opere pubblicate in Italia ricordiamo Ideologia. Storia e critica di un’idea pericolosa (Fazi, 2007), Il senso della vita. Una introduzione filosofica (Ponte alle Grazie, 2011), Perché Marx aveva ragione (Armando, 2013) e Speranza (senza ottimismo). Una guida filosofica (Ponte alle Grazie, 2017).

scopri di più sull'autore

Rassegna stampa

Perché ridiamo? E a che cosa ci serve ridere?
Focus
03 marzo 2023
L'abominevole uomo di Matera
il venerdì
16 luglio 2021
Il game dei libri per l'estate
D - la Repubblica
26 giugno 2021
I consigli della redazione
Internazionale
14 maggio 2021
Atlante comico
Internazionale
07 maggio 2021
Silenzio, si legge
Leggere:Tutti
01 novembre 2020
Un saggio della madonna. «Breve storia della risata» di Terry Eagleton
Sul Romanzo
02 settembre 2020
Risate al buio
La Lettura - Corriere della Sera
08 agosto 2020
Dieci, nove, otto...
la Lettura - Corriere della Sera
02 agosto 2020
Tante teorie, quasi tutte serie, sul perché si ride
Corriere del Ticino
24 luglio 2020
Umorismo: il segreto ci sfugge, eppur si ride
La Stampa
20 luglio 2020
La forza della risata, quel terremoto incontrollato del corpo che genera sospetto
Il Piccolo
11 maggio 2020
La forza della risata quel terremoto incontrollato del corpo che genera sospetto
Il Piccolo
11 maggio 2020
Una risata ci seppellirà, ma non sappiamo perché
il Venerdì
03 aprile 2020
Breve storia della risata
la Repubblica
06 marzo 2020
Terry Eagleton, Breve storia della risata – la recensione del libro
Uozzart
02 marzo 2020
Perché ridiamo anche quando ci sarebbe solo da piangere
Libero
02 marzo 2020
Cara umanità, ridi che ti passa (anche quando è proibito)
il Fatto Quotidiano
22 febbraio 2020
Freud, i Monty Phyton. L'umorismo ci travolge
la Lettura
16 febbraio 2020
La risata, atto benefico o impertinente?
Storica - National Geographic
25 aprile 2024
Vetrina
Leggere:tutti
25 aprile 2024
Non smettere di ridere
Leggere:tutti
25 aprile 2024

TUTTO IL CATALOGO

aggiunto al carrello
0

carrello

torna allo shop

Il tuo carrello è vuoto!

Checkout

TORNA AL CARRELLO

RIEPILOGO

 
Spedizione: Nessuna spedizione richiesta
0,00€
 
Sub-Totale (IVA inclusa)
0,00€

Indirizzo di Fatturazione

metodi di pagamento

Stripe

Attendi per favore...

PayPal

Totale
0,00€