ISBN 9788842832355 pagine: 352
24,00€ Acquista Amazon IBS Feltrinelli
Costica Bradatan

Elogio del fallimento

Quattro lezioni di umiltà

Dobbiamo prendere sul serio il fallimento. Basta con il culto del successo, con le storie di persone che ce l’hanno fatta, con l’idea che siamo tutti destinati a grandi cose. «Pare non ci sia niente di peggio al mondo che fallire – la malattia, la sfortuna, persino la nostra stupidità congenita sono nulla al confronto. Eppure il fallimento merita di più.» Da qui inizia la lunga esplorazione di Costica Bradatan tra i meandri della fallibilità umana. 

«Siamo, a tutti gli effetti, quasi niente.» Ciò che facciamo nella vita – che ne siamo consapevoli o meno – è un tentativo di affrontare il malessere che nasce quando comprendiamo la nostra condizione di prossimità al nulla. Non possiamo far finta di non sapere che quel lampo di luce che è la nostra vita esiste tra due istanti di tenebra e che ciò che ha avuto inizio è destinato a una fine. Bradatan analizza i diversi ambiti del fallimento: fisico, politico, sociale e biologico. Nel corso della storia vari pensatori si sono allontanati dalla spinta ossessiva verso il successo mondano per fare i conti con la disfatta, ed è proprio da loro che il filosofo inizia il suo elogio. Simone Weil mal tollerava le storie felici e si sentiva sempre «fuori posto». Il Mahatma Gandhi ricordava sempre a se stesso: «Posso imparare solo quando inciampo e cado e sento il dolore». Emil Cioran considerava l’inazione l’unica risposta logica a un’esistenza priva di senso. 

Bradatan non mira mai a insegnarci come «fallire meglio», ma piuttosto a pensare che il fallimento fa parte della natura umana e solo affrontarlo costantemente ci permetterà di vivere una vita più significativa attraverso la via dell’umiltà.


Traduzione di Olimpia Ellero

Costica Bradatan

Costica Bradatan (Drăgoiești, 1971) è un filosofo romeno-americano, professore di Studi umanistici alla Texas Tech University e professore onorario di Filosofia all'Università del Queensland in Australia.

scopri di più sull'autore

Rassegna stampa

Scopri che fallire è nella natura umana e fai pace con te stesso, nell'umiltà
Tuttolibri
13 gennaio 2024
Elogio del fallimento e dell’umiltà, da scoprire pagina dopo pagina
Harpers Bazaar
07 gennaio 2024
Scoprire il valore fecondo dei fallimenti
Il Sole 24 Ore - Domenica
10 dicembre 2023
La società non perdona il fallimento
Il Mattino
10 dicembre 2023
I migliori saggi del 2023, da regalare a Natale
Esquire
04 dicembre 2023
Elogio del fallimento - Quattro lezioni di umiltà
Puntozip
27 ottobre 2023
Contro un mondo per vincitori: il fallimento come nuovo inizio
Il Fatto Quotidiano
04 ottobre 2023
L’umiltà ci permette di abbattere le barriere tra noi e il mondo, permettendoci di vedere le cose nella loro vera essenza, al di là delle nostre proiezioni egoistiche
L'Indiscreto
22 settembre 2023
Libri - Elogio del fallimento
Internazionale
21 settembre 2023
Le nostre cadute sono il progresso
La Lettura
17 settembre 2023
Serve rientrare nella natura
La Lettura
17 settembre 2023

TUTTO IL CATALOGO

aggiunto al carrello
0

carrello

torna allo shop

Il tuo carrello è vuoto!

Checkout

TORNA AL CARRELLO

RIEPILOGO

 
Spedizione: Nessuna spedizione richiesta
0,00€
 
Sub-Totale (IVA inclusa)
0,00€

Indirizzo di Fatturazione

metodi di pagamento

Stripe

Attendi per favore...

PayPal

Totale
0,00€