Roba Nostra

Storie di soldi, politica, giustizia nel sistema del malaffare
ISBN 9788856501346
pagine: 322
€ 9.8,00

«Bisogna far sistema.» Questa ricetta, con cui in genere le economie decollano e i paesi si sviluppano, trova da noi un’applicazione tipicamente all’italiana: la capacità inesauribile di stabilire reti di complicità e connivenze tra politici, esponenti professionali, faccendieri e malavitosi, con l’unico scopo di saccheggiare le risorse pubbliche. Carlo Vulpio punta l’attenzione sul sistema meridionale del malaffare, dove i partiti-famiglia sono macchine oleatissime con cui si smistano i fondi nazionali ed europei, si assegnano gli appalti, si decide la fortuna o la sfortuna nelle carriere pubbliche. E mette in primo piano le vere forze che «fanno girare» il paese, condannandolo all’inefficienza dei servizi, agli scempi ambientali e al declino inarrestabile della sua economia.


Carlo Vulpio, inviato del Corriere della Sera, si occupa di grandi fatti di cronaca e di argomenti di attualità in Italia e all’estero.