Matrimonio medievale

Due modelli nella Francia del XII secolo
ISBN 9788842819103
pagine: 160
€ 13,00
€ 6.99 (eBook)

La famiglia, la parentela, la sessualità, la socialità ma soprattutto il matrimonio nel Medioevo sono i temi affrontati in questo saggio dallo storico francese Georges Duby. A partire dal dodicesimo secolo, in Francia, due concezioni di matrimonio radicalmente diverse, quella aristocratica e quella ecclesiastica, si scontrarono e si adattarono l’una all’altra per garantire e perpetrare l’ordine sociale e l’ordine divino.

Studiando casi di matrimonio di re e membri dell’aristocrazia, seguendone gli sviluppi attraverso una fitta ed estesa rete di incesti, bigamie e divorzi e mettendo in risalto il ruolo della donna nella società, l’autore ricostruisce la realtà quotidiana dell’istituzione matrimoniale presso l’alta aristocrazia, l’élite laica che allora iniziava a uscire dalla oscurità. Fulcro della sua indagine le pratiche del matrimonio in quanto elementi costitutivi della storia sociale e culturale del Medioevo.

Riproposto nella collana le Silerchie arricchito dalla nuova e preziosa introduzione di Ida Magli, Matrimonio medievale continua a essere quel riferimento per la ricerca interdisciplinare sulla famiglia, la morale, la legislazione e il costume che, agli inizi degli anni ottanta, inaugurò un nuovo metodo d’indagine ampliando e rinnovando l’orizzonte degli studi storici attraverso l’uso libero e spregiudicato di strumenti provenienti da esperienze scientifiche diverse, dall’antropologia alla sociologia e alla etnologia.


Georges Duby (Parigi 1919 - Aix-en-Provence 1996) è stato uno dei più grandi storici del Medioevo. Tra i maggiori rappresentanti della storiografia sociale, si è occupato di storia rurale, di storia della cultura e dell’arte e di storia della mentalità. Professore di Storia medievale nelle università di Besancon e Aix-Marseille, ha insegnato Storia delle società medievali al Collège de France. È stato membro dell’Académie des Inscriptions et belleslettres, socio straniero dei Lincei e accademico di Francia e uno dei principali promotori del rinnovamento metodologico della disciplina storica che faceva capo all’Ecole des Annales. Delle sue opere il Saggiatore ha pubblicato, nella collana L’impresa scientifica, Matrimonio medievale (1983) e, nella collana in Catalogo, la Storia della civiltà francese con Robert Mandrou (2012).