ISBN 9788842822271 pagine: 576
€28.00 Acquista IBS
Iain Sinclair

London Orbital

A piedi intorno alla metropoli

Per molti rappresenta il confine di Londra, per tanti è «uno dei sette orrori della Gran Bretagna»: la M25 è una circonvallazione a dieci corsie che si estende per duecento chilometri intorno alla città, un laccio emostatico che la soffoca, uno squarcio dove Londra finisce e inizia una terra desolata. È un esorcismo contro il maleficio del Millenium Dome, questo viaggio psicogeografico che Iain Sinclair intraprende alla ricerca della Londra più nascosta, più bizzarra. Accompagnato da un pittore, un regista, un fotografo e uno scrittore, Sinclair si muove lungo la M25 rigorosamente a piedi, attraverso periferie e campagne, aberrazioni e assurdità dell’Inghilterra di oggi, là dove si erigono centri commerciali come cattedrali, dove il petrolio sostituisce il sangue, e funzionari e speculatori si impegnano a cancellare il volto malato di queste periferie: manicomi, ospedali, fabbriche di armi, cantieri, tutti rimpiazzati, sembrerebbe nel breve spazio di una sola notte, da quartieri residenziali «di prestigio». Raccontato con l’occhio del poeta e del visionario, London Orbital non è solo un’immersione nella cultura britannica, ma una sottile stratificazione letteraria delle tante Londre narrate da padri più o meno apertamente riconosciuti: le allucinazioni di Blake, la città spettrale di Conrad, l’apocalisse di Ballard, i marziani di Wells e, forse su tutti, la fangosità impenetrabile del Tamigi nel Nostro comune amico di Dickens, con spazzaturai d’oro a raccogliere i cadaveri simbolici e reali che affiorano dai gorghi della metropoli. Affabulatore infallibile, Sinclair svela il proprio debito letterario in un costante contrappunto di amara ironia, una lingua evocativa capace di assecondare i necessari meandri narrativi di un viaggio che si fa racconto circolare. Così, sulla strada, il narratore di storie racconta una Londra nascosta e inedita con la leggerezza vigile di uno scrittore consumato.

Iain Sinclair

Iain Sinclair, scrittore e film maker, è autore di romanzi tra i quali: White Chappell, Scarlet Tracings (1987); Downriver (1991, vincitore del James Tait Black Memorial Prize e dell’Encore Award); Rodinsky’s Room (1999, con Rachel Lichtenstein) e di Slow Chocolate Autopsy (1997, raccolta di racconti con fumetti di Dave McKean). Tra i suoi saggi ricordiamo: Lights Out for the Territory (1997); Crash (1999) e The Verbals (2003, con Kevin Jackson). Vive a Londra.

scopri di più sull'autore

Rassegna stampa

Il fascino del camminatore politico tra le viscere della capitale inglese
il manifesto
18 giugno 2016
Paesaggi alterati
Biancamano2
14 luglio 2016

TUTTO IL CATALOGO

carrello

torna allo shop

Totale
Info spedizioni
€ 80,00
Checkout

Checkout

TORNA AL CARRELLO

RIEPILOGO

Astuccio “Primary” x 1
20.00€
Zainetto “Hikers Tale” x 2
20.00€
 
Sub-Totale (IVA inclusa)
40.00€
Spedizione

SPEDIZIONE

METODO DI PAGAMENTO
Totale
Info spedizioni
€ 80,00
 pagamento