La teoria dei quanti e lo scisma nella fisica

ISBN 9788856503425
pagine: 238
€ 12,00

«Ciò che ricerchiamo nella scienza non è tanto l’utilità quanto la verità: approssimazione alla verità; potere esplicativo e potere di risolvere problemi, e quindi comprensione.»

In La teoria dei quanti e lo scisma nella fisica – terzo volume del Poscritto alla Logica della scoperta scientifica – Popper sferra un celebre, culminante attacco all’approccio soggettivista e idealista alla filosofia della scienza. Questo volume presenta la sua riflessione epistemologica realista e deduttivista sulla fisica quantistica.


Karl R. Popper (1902-1994) è stato un filosofo ed epistemologo austriaco naturalizzato britannico. È celebre per la profonda critica all’induttivismo e per la concezione della falsificabilità come criterio di delimitazione tra scienza e metafisica. Teorico della «società aperta», fu strenuo difensore della democrazia e del liberalismo.