Il volto della battaglia

Azincourt, Waterloo, la Somme
ISBN 9788856501650
pagine: 392
€ 12.00,00

«Ho scelto tre battaglie che descriverò nei particolari per indicare come e perché gli uomini, che si sono trovati ad affrontare armi bianche e da fuoco, controllano la propria paura e affrontano la morte. Il mio è un tentativo personale di cogliere il balenare del volto della battaglia.»

Il volto della battaglia non tratta di generali e strateghi, ma racconta la storia militare attraverso gli occhi di chi combatte. Cosa provano i soldati al culmine dello scontro? Cosa li spinge a continuare a combattere rischiando di rimanere feriti o di morire? Per rispondere John Keegan analizza le condizioni fisiche di tre campi di battaglia e lo stato d’animo degli uomini coinvolti: i cavalieri francesi sotto la pioggia di frecce degli arcieri di Enrico V; i quadrati della fanteria britannica pronti a ricevere le cariche della cavalleria di Bonaparte; i soldati inglesi e tedeschi nella spaventosa offensiva della Somme durante la Prima guerra mondiale.


John Keegan (1934-2012) è considerato uno dei maggiori esperti di storiografia militare del xx secolo. Ha insegnato presso la Royal Military Academy Sandhurst ed è stato caporedattore del Daily Telegraph in materia di difesa. È stato nominato Sir dalla regina Elisabetta ii. Per il Saggiatore sono usciti Il volto della battaglia (2010) e La maschera del comando (2012)