Ghiaccio

Viaggio nel continente che scompare
ISBN 9788842825760
pagine: 160
€ 15,00

Una patina gelida avvolge il confine del mondo. Un panorama metafisico di ghiaccio e silenzio che si estende senza interruzioni sotto un sole immobile come una sentenza. Dentro questa bianchezza – divina, pura, violenta – si schiudono energie primordiali, e fossili preistorici convivono assieme a microscopiche creature che con la loro vita sfidano l’eterno. Se esiste un luogo in cui cercare il futuro del pianeta e interrogarne la storia, questo è la Groenlandia, l’isola regina del Circolo polare artico.

Il glaciologo Marco Tedesco, uno dei massimi esperti mondiali del cambiamento climatico, ci guida alla scoperta del paese dei ghiacci. Il suo è un avventuroso resoconto scientifico della spedizione da lui condotta nell’Artico, tra lunghi tragitti nella neve, laghi che collassano sparendo nel blu in pochi minuti, improbabili cammelli polari e giganteschi detriti meteoritici. Un percorso che è anche una riflessione sul nostro domani attraverso la scomparsa del presente, dal pericoloso innalzamento del livello delle acque alle folli marce degli orsi bianchi verso l’entroterra in cerca di cibo;  fino alla percorribilità sempre maggiore di rotte un tempo inviolabili, come il leggendario «passaggio a nordovest», oggi battute persino da costose crociere turistiche.

Ghiaccio, scritto da Marco Tedesco con Alberto Flores d’Arcais, è il racconto di una terra misteriosa e disabitata, nel quale le operazioni dei ricercatori si alternano all’epopea dei grandi esploratori artici e delle meno note esploratrici, e alle leggende delle rare popolazioni locali. Un viaggio al limite dell’umano, alla ricerca di risposte su di noi che solo il muto ghiaccio sa custodire.

«I dati raccolti da Tedesco sono chiari: la Groenlandia sta cuocendo e gran parte dell’Artico con lei.» The Washington Post


Alberto Flores d’Arcais (1951), giornalista, collabora con la Repubblica, l’EspressoLa Stampa, Grazia. È autore del libro New York (Giunti, 2007).

Marco Tedesco (1971) è professore alla Columbia University e ricercatore presso il Goddard Institute for Space Studies della Nasa. È responsabile della rubrica settimanale Terra per la Repubblica. Nel 2014 ha pubblicato Remote Sensing of the Cryosphere.

 

Rassegna stampa

Un pianeta sull'orlo del baratro che rischia di finire sott'acqua[ Il Giornale di Brescia - 24 novembre 2019 ]
Nostalgia della Groenlandia[ Il Sole 24 Ore - 27 ottobre 2019 ]
Una giornata in Groenlandia[ Le Scienze - 30 ottobre 2019 ]
Interminati spazi[ Dove - 11 ottobre 2019 ]
Ghiaccio[ L'Internazionale - 17 ottobre 2019 ]
La chiave è sotto i poli: ecco come cercarlo[ la Repubblica - 1 ottobre 2019 ]