Giuseppe Marcenaro
Giuseppe Marcenaro è nato a Genova. Tra i suoi libri si ricordano Una sconosciuta moralità. Quando Verlaine sparò a Rimbaud (Bompiani, 2013), Wunderkammer (Aragno, 2013) e Daguerréotype (Aragno, 2016). Per il Saggiatore è uscito Scarti (2017).
A proposito Di Giuseppe Marcenaro:
La gelida manina (morta) di Caruso e altre storie. Gli «scarti» libreschi e altre storie
il Giornale
04 febbraio 2017
Perfetto Cornell
il Sole 24 ore
19 febbraio 2017
Scarti: un viaggio nel dimenticatoio
Panorama
21 febbraio 2017
Scarti
Moked
28 febbraio 2017
Alla ricerca (letteraria) dello scarto perduto
la Repubblica
25 marzo 2017
Lettere e scartafacci. Mirabili scarti letterari
Alto Adige
09 aprile 2017
Scarti: l'ultimo libro di Giuseppe Marcenaro tra storia e originalità
Note Verticali
18 aprile 2017
Scarti. Appunti, lettere, scartafacci. Viaggio nel regno dimenticato della letteratura, Giuseppe Marcenaro
Radio24
18 giugno 2017
Carte, corpi e memorie dal sottosuolo del passato
Il Secolo XIX
02 febbraio 2018
Memoria per il futuro
Il Sole 24 Ore
11 febbraio 2018
Dissipazioni a Radio Popolare
Radio Popolare
22 febbraio 2018
Tra libri e cimiteri per resistere al caos
Il Venerdì
23 febbraio 2018
Un monumentale epitaffio al culto dei libri
Il Sole 24 Ore
17 giugno 2018
Premio Dessì, si comincia
leggeretutti
24 settembre 2018
Il fascino sedentario di Marcenaro
Avvenire
10 ottobre 2018
Un viaggio geoletterario di spessore. «Passaporti» di Giuseppe Marcenaro
Sul Romanzo
16 gennaio 2020
Come le storie riprendono vita
L'Eco del Nulla
24 febbraio 2020
Mangialibri scrive di «Passaporti»
Mangialibri
06 luglio 2020
Libri
Il Foglio
23 maggio 2020
aggiunto al carrello
0

carrello

torna allo shop

Il tuo carrello è vuoto!

Checkout

TORNA AL CARRELLO

RIEPILOGO

 
Spedizione: Nessuna spedizione richiesta
0,00€
 
Sub-Totale (IVA inclusa)
0,00€

Indirizzo di Fatturazione

metodi di pagamento

Stripe

Attendi per favore...

PayPal

Totale
0,00€