David Lynch si racconta in un libro: “Quelli che contano sono i sogni fatti a occhi aperti”

la Repubblica - 02 luglio 2016

Esce per Il Saggiatore Io vedo me stesso. La mia arte, il cinema, la vita, un volume di 400 pagine in cui il regista (e musicista) porta, per la prima volta, il lettore tra i meandri della sua storia: “Dall’ignoto arrivano le idee”

L’articolo di Maurizio Di Fazio su Repubblica.it.

vedi scheda libro:Io vedo me stesso