Beata ignoranza. «So di non sapere». Da Socrate a Google.

L'Eco di Bergamo - 11 giugno 2017

Il filosofo Antonio Sgobba cerca di fare ordine nell’epoca della post-verità e dell’ossessione del controllo dell’informazione: come si sedimentano le forme del sapere verosimile in bilico tra assenza di verità e invenzione.

Giacomo Giossi scrive di ?, Il paradosso dell’ignoranza da Socrate a Google di Antonio Sgobba sull’Eco di Bergamo.

vedi scheda libro:?