Alfredo Casella

il manifesto - 29 maggio 2016

Neoclassicismo di un musicista che, in realtà, prese il meglio da Mahler e da Schönberg.

L’articolo di Oreste Bossini sul manifesto.

vedi scheda libro:I segreti della giara