ISBN 9788842829652 pagine: 272
€22.00
Doireann Ní Ghríofa

Un fantasma in gola

Un fantasma in gola esplora la femminilità e il desiderio. Doireann Ní Ghríofa racconta la maternità nella sua dimensione universale, e ne fa metafora della scrittura capace di ricucire le ferite più intime e creare echi tra universi lontani: un’opera sul suono che allontana e unisce l’ultimo sospiro di un uomo che muore e il primo vagito di una nuova vita. Dopo aver avuto tre figli in pochi anni, l’autrice ha adattato la propria vita su quella dei suoi bambini: poppate, pappe da preparare, viaggi in macchina verso scuola e ritorno, cartoni animati e sonni sempre troppo brevi. Un’esistenza fatta di liste da spuntare giorno dopo giorno, e un corpo trasformatosi radicalmente per farne crescere altri. Una routine colma di abnegazione, come quella di tanti genitori. Questo fino a quando non si imbatte nella voce di una poetessa, anch’essa madre, protagonista di un antico lamento in versi sulla morte del proprio amato, e qualcosa in lei inizia misteriosamente a risuonare. Aveva già letto quel poema da bambina, e poi ancora da adolescente, ma questa nuova lettura la penetra in modo inaspettato e si tramuta in un’ossessione, fino a farle confondere parole, sguardi, passi con quelli dell’altra donna; i volti dei rispettivi figli, i reciproci sacrifici. Una possessione letteraria, l’unico modo per liberarsi dalla quale si rivelerà abbracciarla e immergervisi: visitare i luoghi in cui l’altra ha vissuto e sofferto, indagare le proprie scelte di donna e madre, mettere in discussione i pilastri stessi su cui poggia il proprio mondo. «Questo è un testo femminile ed è anche un lamento: una marcia dolente, un inno di lode, un canto e un pianto funebre, un compianto e un’eco, un coro e un elogio. Unitevi a me.» «Un fantasma in gola è un’opera splendida, stravagante e unica, da un’autrice dal talento estremo.» Mark O’Connell «Una prosa lussureggiante e lirica, che abbaglia il lettore sin dalle prime pagine.» The Times  «Doireann Ní Ghríofa ha una sintonia profonda con i silenzi e i misteri nelle vite delle donne. Un libro che ci rivela fino a che punto possiamo assorbire ciò che amiamo – un figlio, un amante, una poesia – e quanto ci possa stravolgere dall’interno.» The New York Times Traduzione di Claudia Durastanti

Doireann Ní Ghríofa

Doireann Ní Ghríofa (Galway, 1981) è una scrittrice e poetessa irlandese, autrice di diverse raccolte di poesie, tra le quali ricordiamo Lies (2018) e To Star the Dark (2021). Per Un fantasma in gola, la sua prima opera in prosa, le sono stati conferiti nel 2020 il James Tait Black Memorial Prize e l’Irish Book Award come miglior libro dell’anno.

scopri di più sull'autore

TUTTO IL CATALOGO

carrello

torna allo shop

Totale
Info spedizioni
€ 80,00
Checkout

Checkout

TORNA AL CARRELLO

RIEPILOGO

Astuccio “Primary” x 1
20.00€
Zainetto “Hikers Tale” x 2
20.00€
 
Sub-Totale (IVA inclusa)
40.00€
Spedizione

SPEDIZIONE

METODO DI PAGAMENTO
Totale
Info spedizioni
€ 80,00
 pagamento