Sono un ottimista globale

Conversazione con Massimo Franco
ISBN 9788842823247
pagine: 94
€ 8,00
€ 4.99 (eBook)

Ottimista globale, utopista impaziente, riluttante imperatore contemporaneo – per censo e per influenza –, Bill Gates dedica ormai da anni le sue risorse, economiche e intellettuali, a cercare di risolvere i problemi del mondo. Il padre di Microsoft Corporation si racconta in questa conversazione con Massimo Franco, ripercorrendo le tappe significative della sua vita e tratteggiando la sua filosofia di intellettuale organico della globalizazzione. Gates è il figlio naturale di quella Silicon Valley estesa fino a Seattle, vera costola della nostra modernità e della ricchezza americana: una realtà che ostenta una posa minimalista ma che è in grado di forgiare lo stile di vita, i modelli di lavoro e il modo di pensare di miliardi di persone.
Durante la lunga intervista Bill Gates non smette mai di dondolarsi sulla sedia in velluto del Four Seasons di Parigi: è il suo modo personalissimo di concentrarsi, da quando era bambino. E con la sua voce nasale, quasi metallica, analizza le sfide dirimenti dei prossimi anni: dalle migrazioni alle crisi finanziarie, dalle guerre alle grandi emergenze umanitarie. Delinea le ragioni profonde delle sue numerose imprese, come la creazione della Bill & Melinda Gates Foundation e poi del Global Fund, una rete di miliardari mossi dalla determinazione a migliorare le sorti delle zone più svantaggiate del pianeta. Con le loro generose e a volte anche controverse iniziative vantano di aver salvato venti milioni di vite in quindici anni, scongiurando centinaia di migliaia di nuove infezioni e coinvolgendo governi e istituzioni sovranazionali.
Sono un ottimista globale tocca questioni di assoluta rilevanza. Affronta problemi ineludibili. Interpreta i segni della contemporaneità e tenta di delineare le sfide strategiche dell’Occidente attraverso le riflessioni di uno dei personaggi più influenti del nostro tempo: un visionario dell’era digitale e un fuoriclasse del software che, con sforzi anche economici straordinari, sta provando a riprogrammare il destino del mondo.


Massimo Franco è notista politico e commentatore del Corriere della Sera. Collabora con la trasmissione Otto e mezzo su La7. Tra i suoi saggi, Mondadori ha pubblicato Andreotti (2010), Il Vaticano secondo Francesco (2015) e L’assedio (2016). Con il Saggiatore ha pubblicato Imperi paralleli (2016).

Bill Gates (Seattle, 1955) è un imprenditore, programmatore e informatico statunitense. Ha fondato Microsoft Corporation e attualmente ne è presidente onorario. È l’uomo più ricco del mondo secondo la classifica stilata dalla rivista americana Forbes.

 

Rassegna stampa

Il mondo di Bill Gates, il filantropo ottimista[ il Cittadino - 22 giugno 2017 ]
Massimo Franco racconta l'«ottimismo globale» di Bill Gates[ Corriere del Mezzogiorno - 22 maggio 2017 ]
Lo sguardo positivo di un uomo in eterno movimento[ Giornale di Brescia - 30 aprile 2017 ]
Eppure resto ottimista[ Corriere della Sera - 30 marzo 2017 ]