Sesso, droga e lavorare

ISBN 9788842826286
pagine: 268
€ 17,00

La vita. Nascere e crescere. Andare male a scuola, occupare la scuola, fare fuga da scuola per andare al parco. Andare al parco e farsi una canna sotto il sole. Avere le allucinazioni. Pensare a mille cose, non pensare proprio a nulla. Domandarsi che cos’è il nulla? Che forma ha, che odore fa il nulla? Pensare a quanto è bello il sesso, dentro una macchina, dietro un’aiuola. La sera starsene a casa sul letto a sognare. Le stelle, gli abissi, i buchi neri. Nella mente. I Radiohead. Nello stereo. I System of a Down. Sulla maglietta. E poi d’estate al mare. La spiaggia, gli ombrelloni, le ragazze. La vita. Nascere e crescere, e poi…

E poi si va a lavoro. L’ufficio, il capo, la scrivania. Giacca e cravatta. Buongiorno e buonasera. Perdere il lavoro, trovarne un altro. Perdere l’altro, cercarne uno nuovo. Vivere per lavorare. Lavorare per vivere. Era meglio fare l’università. Fare l’università e capire che non è servita a nulla. Lo stipendio, poco o niente. Andare a ballare per non pensare al mondo. Il mondo fa schifo ma la vita è bella. Anche quella ragazza è bella. Il suo corpo, bello. La sua voce, bella. Sposarla, farci i figli, forse un giorno divorziare. L’amore. Che cos’è l’amore? L’amore non esiste, non è niente, è tutto. Ma che significa tutto? Com’è fatto il tutto? La vita. Nascere e crescere, e poi…

Sesso, droga e lavorare è l’autobiografia del nostro tempo, un romanzo di formazione scritto dal gruppo che più ha saputo dare voce alle speranze e alle delusioni di un’intera generazione. Un libro che racconta chi siamo stati, chi siamo e chi forse saremo, e in cui i protagonisti, alla fine, siamo proprio noi.


Lo Stato Sociale è uno dei gruppi musicali più celebri e seguiti in Italia. Ha pubblicato quattro album, un romanzo (Il movimento è fermo; Rizzoli, 2016), una graphic novel (Andrea; Feltrinelli, 2018, disegnata da Luca Genovese). Ha fatto alcune centinaia di concerti, dai bar sotto casa ai club in tutta Europa, fino ai palazzetti, ha vinto due Dischi di platino e fatto ballare un’ottantenne sul palco di Sanremo.

 

Rassegna stampa

La riflessione attraverso l'intrattenimento[ Il Giornale di Brescia - 28 ottobre 2019 ]
Gli intermittenti a vita dello Stato Sociale[ Corriere di Bologna - 19 settembre 2019 ]
Sex, Drugs (& Work)[ La Repubblica Milano - 19 settembre 2019 ]
Lo Stato Sociale: Raccontarsi con un libro[ La Nazione Firenze - 22 settembre 2019 ]
Sesso, droga e lavorare[ Rai IsoRadio - 17 settembre 2019 ]
Lo Stato Sociale, nuovo romanzo: Sesso, droga e lavorare[ Affari italiani - 20 settembre 2019 ]
Con Lo Stato Sociale, live in libreria[ Il messaggero - 2 ottobre 2019 ]
Uno stato sempre più sociale[ Robinson La Repubblica - 21 settembre 2019 ]
Lo Stato Sociale e la fatica di crescere[ La Repubblica Milano - 15 settembre 2019 ]
E finita la vacanza[ Grazia - 12 settembre 2019 ]
In uscita i libri di Zen Circus e Stato Sociale[ Polpetto Mag - 5 settembre 2019 ]
Il nuovo romanzo de Lo Stato Sociale[ Corriere della Sera - Bologna - 30 agosto 2019 ]
Ecco la ricetta de Lo Stato Sociale[ Il Centro - 30 agosto 2019 ]