ISBN 9788842823575 pagine: 537
€34.00 Acquista IBS
John Cage

Musicage

Conversazioni con Joan Retallack

John Cage compositore, teorico musicale, poeta e alchimista della rivoluzione. John Cage occidentale, cacciatore di funghi, lettore di Wittgenstein e innovatore dei mesostici; e John Cage orientale, appassionato di musica indiana, studioso dell’I Ching e dei Mutamenti, filosofo del buddhismo zen. Ironico, taciturno, sorridente. Anarchico senza tempo e asceta contemporaneo. Sono i tanti volti di un genio che ha deciso di smantellare le tradizioni e i canoni estetici per ristabilire il principio originario e ultimo del vero artista: l’arte come metafisica, come articolazione spirituale e lacerto dell’essere che l’uomo – suo modesto esecutore – deve dedicarsi a liberare. Un’arte spesso codificata, complessa e indecifrabile, ma tale da risultare, in ultima istanza, paradossalmente essenziale.

In queste viscerali conversazioni con Joan Retallack, Cage ripercorre i momenti più importanti della sua carriera, dalle prime sperimentazioni ai riconoscimenti internazionali, dalle grandi battaglie per la giustizia sociale alla ricerca inesausta della solitudine, e di un silenzio assoluto – unico fine possibile di ogni tensione artistica –, testimoniato da opere indimenticabili, come la scandalosa 4’33”.

Dialoghi, dispute filosofiche, intimi svisceramenti dipanati sul nastro di un registratore, durante lunghi, irriverenti e talvolta conflittuali incontri nella residenza americana dell’autore. Riflessioni che si aprono e chiudono, risolutivamente, oppure rimangono in sospeso, si sovrappongono, ricominciano ogni volta da capo. Perché per Cage domande e risposte non sono la meta conclusiva della nostra ricerca intellettuale, ma soltanto la loro scintillante manifestazione. È la magia, il soffio vitale della comunicazione a guidare l’artista, mentre crea e distrugge, complica terribilmente o semplifica i concetti e le immagini costruite con i suoni e le parole.

Musicage è un testamento sovversivo, un lascito sconvolgente nelle cui pagine il compositore rivive – con le sue pause pensierose, i gesti fuori scena, le inarrestabili risate, lo sgusciare sotto la sedia del gatto Losa –, insieme a moltissimi documenti e testimonianze che contribuiscono a ricostruire la vita del più inafferrabile e minuziosamente sregolato degli artisti contemporanei.

John Cage

John Cage è nato a Los Angeles nel 1912 e morto a New York nel 1992. È stato un filosofo, scrittore, pittore, compositore e teorico musicale, ed è considerato uno degli artisti più rivoluzionari e influenti del Novecento.

scopri di più sull'autore

Rassegna stampa

Musicage, John Cage
Convenzionali
16 settembre 2017
Musicage, John Cage
Gazzetta di Parma
19 settembre 2017
Il testamento (sovversivo) di John Cage, poeta, musicista e asceta
RadioLibri
21 settembre 2017
Musicage, di John Cage
Il Foglio
26 ottobre 2017
Musicage, di John Cage
Il Mucchio
02 ottobre 2017
Anarchia, oracoli e silenzi nella vita di John Cage
Musicage
08 ottobre 2017
Musicage, di John Cage
Il Giornale della Musica
06 ottobre 2017
Musicage, di John Cage
Rumore
02 ottobre 2017
Una chiacchierata con John Cage
Giornale della Musica
06 ottobre 2017
Musicage, di John Cage
Radio popolare
14 ottobre 2017
Musicage, di John Cage
Blow Up
01 novembre 2017
Musicage, di John Cage
Rumore
02 novembre 2017
Conversazioni americane
Musicage
01 novembre 2017
Il pianista Lanza "incontra" il mito del 900, John Cage
Gazzetta del Mezzogiorno
23 gennaio 2018
Le risposte della neoavanguardia
Il Manifesto
24 febbraio 2018
Impossibile "de facto" allinearlo
L'Indice
01 giugno 2018

TUTTO IL CATALOGO

carrello

torna allo shop

Totale
Info spedizioni
€ 80,00
Checkout

Checkout

TORNA AL CARRELLO

RIEPILOGO

Astuccio “Primary” x 1
20.00€
Zainetto “Hikers Tale” x 2
20.00€
 
Sub-Totale (IVA inclusa)
40.00€
Spedizione

SPEDIZIONE

METODO DI PAGAMENTO
Totale
Info spedizioni
€ 80,00
 pagamento