L’uomo senza frontiere

Vita e scoperte di Albert Einstein
ISBN 9788856503005
pagine: 217
€ 9,00

«Nel novembre del 1919 Albert Einstein diventò lo scienziato più famoso del mondo e tale sarebbe rimasto per tutto il resto della sua vita. Non sarebbe mai più stato un semplice privato cittadino.»

Albert Einstein è una delle figure più emblematiche del nostro tempo. Anche dopo più di cinquant’anni dalla sua scomparsa, le sue scoperte vengono considerate da molti la più audace avventura intrapresa dall’uomo con le sole risorse dell’intelligenza. La teoria della relatività ha consentito a Einstein di prevedere fenomeni che avvengono nel cosmo quanto nel mondo atomico e subatomico. Il ritratto che prende forma nelle pagine di Bernstein è estremamente vivido, le spiegazioni delle teorie semplici e lineari, mentre il grande scienziato si rivela ai nostri occhi anche come uomo: timido e trasognato, ma anche risoluto nella convinzione della validità delle proprie scoperte.


Jeremy Bernstein vive tra New York e Aspen in Colorado. È professore di fisica presso la Rockefeller University e responsabile dell’Aspen Center for Physics. Collaboratore della prestigiosa rivista New Yorker,  è autore di numerose pubblicazioni di divulgazione scientifica.

 

Rassegna stampa

Sette libri su Albert Einstein per tutte le età[ Sul Romanzo - 15 luglio 2019 ]
L'uomo senza frontiere[ Le Stelle - 1 aprile 2019 ]