La buona alimentazione

Mangiare bene per vivere meglio
ISBN 9788842821380
pagine: 348
€ 16,00

La tradizione orientale e la filosofia occidentale sono concordi: siamo fatti di ciò che mangiamo. Vivere bene, quindi, dipende anzitutto da un’alimentazione corretta; conoscere noi stessi vuol dire conoscere carboidrati, proteine, vitamine, lipidi, minerali. Che cosa sono? Come e perché dobbiamo assumerli, e in che modo agiscono e interagiscono nel nostro organismo con enzimi, ormoni, batteri?

Anna Powar ha dedicato la sua attività di nutrizionista a coniugare il rigore della moderna scienza alimentare e il sapere tradizionale sulle proprietà dei cibi. La buona alimentazione è il risultato di questo incontro. Con il linguaggio immediato della metafora, l’autrice guida il lettore alla scoperta dei nutrienti fondamentali e di come il nostro corpo li trasforma in energia; e lo accompagna poi in un insolito percorso dietetico nella storia degli alimenti. Gli esseri umani conoscono da sempre il segreto del benessere: nutrirsi di una miscela intelligente di piante e animali.

Ma per stare bene il corpo deve essere in armonia con mente e spirito. Il principio fondamentale del pensiero olistico è alla base delle altre tappe di questo viaggio nella salute, che prosegue descrivendo quali ostacoli può incontrare l’energia quando si trasforma in forza fisica, mentale e spirituale.

In un mondo nel quale buona parte della popolazione soffre la fame, anche chi sfugge alla povertà incorre di continuo nel pericolo di una denutrizione secondaria determinata da cattive abitudini alimentari e stili di vita stressanti. Rallentamenti, spossatezza, allergie, ansia, disturbi psichici: come evitarli? E come non andare in riserva? In sintonia con la sapienza millenaria dei popoli, la «dottoressa indiana» – come Anna Powar è affettuosamente chiamata dai suoi pazienti – dimostra che si può vivere meglio grazie a piccoli gesti quotidiani, e a un rapporto più equilibrato con gli altri e con l’ambiente.


Anna Powar è nata a Pune, nello stato indiano del Maharashtra. Ha studiato e lavorato in Europa, Africa e negli Stati Uniti, dove si è laureata in nutrizione. Adotta un approccio olistico, secondo cui il benessere è il risultato di fattori fisiologici, psicologici e spirituali, e condivide i princìpidella medicina ayurvedica. Ha collaborato con giornali italiani e stranieri. Vive a Roma e ogni anno trascorre periodi di studio e lavoro in India.

 

Ti potrebbero interessare: