Io celebro me stesso

La vita quasi privata di Allen Ginsberg
ISBN 9788842814924
pagine: 696
€ 35,00

Ginsberg e il lamento straziato di Kaddish, Ginsberg e i lampi di un destino ostinato. Ginsberg che beve caffè con Ezra Pound, Ginsberg pazzo pastore di ribellione. Roma, Parigi, Tangeri. Ginsberg sulla strada, arruffato e splendente, Ginsberg e il Beat Hotel, Ginsberg che raccoglie un mendicante. Ginsberg e l’ossessione per la psichiatria, Ginsberg e il processo per oscenità. Ginsberg che brucia di parole e passione per Cassady. Ginsberg e il buddhismo tibetano, Ginsberg e Peter Orlovsky, Ginsberg e le droghe. Ginsberg in sala d’incisione con Bob Dylan, Gins – berg e le donne, Ginsberg che ha molti amanti ma un solo amore. Ginsberg cittadino del mondo, profeta psichedelico, eroe, poeta eterno.
Mille i Ginsberg in questo Io celebro me stesso, la vita quasi privata dell’uomo più coraggioso d’America. E con la sua vita, le vite febbrili di una generazione che ha svegliato la letteratura e la coscienza della società.