Il suono in cui viviamo

Saggi sulla popular music
ISBN 9788856500400
pagine: 392
€ 13,00

Fin dalla prima pubblicazione, Il suono in cui viviamo si è affermato come un classico degli studi sulla musica e sul significato del suono nella società contemporanea. Con saggi e articoli sulla popular music, sulla world music, sul jazz, sulla musica colta del Novecento e sul suono «riprodotto», Franco Fabbri si è posto all’intersezione tra musicologia, antropologia, semiotica. Questa nuova edizione si arricchisce di molti nuovi interventi – in maggioranza inediti – che ampliano le tematiche trattate: le teorie sui generi musicali, la musica e i media nella società contemporanea (e del futuro), le forme della canzone, i Beatles, il rock progressivo e sperimentale, la canzone d’autore.


Franco Fabbri, musicista (con gli Stormy Six) e musicologo, insegna materie collegate alla storia, all’estetica e all’economia della popular music nelle università di Torino, Genova, Milano. È stato presidente della International Association for the Study of Popular Music. I suoi libri più recenti sono L’ascolto tabù (il Saggiatore, 2005) e Around the clock. Una breve storia della popular music (Utet, 2008).