Il maiale che cantava alla luna

La vita emotiva degli animali da fattoria
ISBN 97888842820345
pagine: 256
€ 13,00

Beviamo il loro latte, ci vestiamo con la loro pelle e il loro pelo, mangiamo la loro carne. Pecore, mucche e maiali raramente sono considerati esseri viventi capaci di provare emozioni e dolore.

Jeffrey Moussaieff Masson attinge alla storia, alla letteratura, agli studi scientifici e agli incontri con allevatori e animalisti per dare voce a queste creature e illustrarne la straordinaria e complessa vita emotiva. Gli animali da fattoria sono individui con una personalità unica e ben definita, in grado di provare sentimenti complessi come la nostalgia o l’amicizia verso specie diverse. È per questo che dovremmo smettere di considerarli come oggetti a nostro uso e consumo, nati per essere macellati, tosati, scuoiati, spiumati o munti.


Jeffrey Moussaieff Masson è stato psicoanalista e direttore degli Archivi Sigmund Freud. Ha pubblicato numerosi saggi di grande successo: Assalto alla verità (Mondadori, 1984), Quando gli elefanti piangono con Susan McCarthy, I cani non mentono sull’amore e L’abbraccio dell’imperatore (Baldini & Castoldi, 1996, 1997, 2007), Nel regno dell’armonia (Marco Tropea Editore, 2007), La vita emotiva dei gatti (il Saggiatore, 2008). Vive in Nuova Zelanda con la famiglia e i suoi gatti.