Funzioni strutturali dell’armonia

ISBN 9788856501056
pagine: 288
€ 12.00,00
€ 6.99 (eBook)

Le celebri «lezioni americane» di Schönberg rappresentano
un caposaldo nella produzione teorica del padre della dodecafonia,
e uno dei risultati più maturi di un’attività didattica che avrà una
portata determinante per le sorti della musica contemporanea.
L’opera fornisce le basi metodologiche per lo studio dell’evoluzione
del linguaggio armonico, seguendone lo sviluppo dallo stabilizzarsi
del principio tonale alla sua dissoluzione. È al tempo stesso
il seguito del Manuale di armonia e un approfondimento
di aspetti tecnico-compositivi che, grazie all’acquisita esperienza
dodecafonica e seriale, Schönberg considerò sotto una luce nuova.


Arnold Schönberg (1874-1951), uno dei maggiori compositori del Novecento, ha legato il suo nome alla rivoluzionaria invenzione della musica dodecafonica. Dopo aver insegnato composizione all’Accademia delle arti di Berlino, nel 1933, in seguito all’avvento del nazismo, fuggì a Parigi e in seguito emigrò negli Stati Uniti. Lì continuò a insegnare alla University of California di Los Angeles. Il Saggiatore ha pubblicato Funzioni strutturali dell’armonia e i diari Leggere il cielo.