giovedì 07 novembre 2019 | 17:30
fino a: sabato 09 novembre 2019
Milano - Viale Emilio Alemagna, 6, - Triennale di Milano
 

Nate Chinen e Ashley Kahn a JazzMi

Playing Changes è da sempre il termine utilizzato per definire il modo in cui i musicisti dell’improvvisazione suonano assoli su mutevoli strutture armoniche. Nate Chinen, per anni nello staff del New York Times e autore de La musica del cambiamento, ha usato questo titolo per descrivere il panorama in continua evoluzione del jazz moderno a partire dall’anno 2000. Con intelligenza e spirito Chinen esamina diversi pionieri di quest’arte attivi durante il periodo in questione (Wayne Shorter, Henry Treadgill, Brad Mehldau, Kamasi Washington) esaminando come la tecnologia, la globalizzazione e altri generi musicali abbiano influenzato la crescita del jazz e il suo modo di mantenersi rilevante.

Intervengono
Ashley Kahn – Storico della musica, giornalista e produttore e autore, tra gli altri, di A love supreme, storia del capolavoro di John Coltrane.
Nate Chinen in collegamento skype – giornalista e autore de La musica del cambiamento.
Luca Conti – Direttore di Musica Jazz

L’appuntamento fa parte della rassegna JazzMi ed è a ingresso libero fino ad esaurimento posti. Maggiori informazioni a questo indirizzo.