Tutankhamon

Franco Cimmino

Tutankhamon

ISBN 9788842823780

Pagine 380

€ 26.00


Tutankhamon salì al trono a otto anni e regnò fino alla morte: queste erano le uniche notizie certe che si avevano di lui fi no al 1922 quando, nella Valle dei Re, fu scoperta la sua tomba quasi intatta, contenente più di 5000 oggetti di enorme pregio artistico; la mummia del giovane faraone era deposta in una bara di oro massiccio a 22 carati del peso di 110 chilogrammi. La notizia fece subito il giro del mondo. La nebbia che avvolgeva la figura di questo sovrano e la sua epoca cominciò a diradarsi.

In Egitto la monarchia ebbe una vita lunga quasi tre millenni. Ma nel xiv secolo a.C., durante il Nuovo Regno, la rivoluzione religiosa e politica compiuta dal faraone Akhenaton e dalla Grande Sposa Reale Nefertiti aveva provocato il dissesto di questa istituzione millenaria. Tutankhamon salì al trono quando l’utopia degli adoratori dell’Aton era fallita e l’«eresia amarniana» aveva lasciato il posto a un difficile periodo di transizione. Sul fronte interno vigeva il caos, perché era stato minato il rigido sistema di centralità amministrativa, retto da sovrani di emanazione divina, sul quale da tempo immemorabile si basava lo sviluppo dell’Egitto. Complicava le cose una turbolenta congiuntura internazionale: l’impero asiatico ereditato da Tuthmosis iii si trovava in grave crisi, con l’intera Mesopotamia e l’Anatolia in fermento e il prestigio dell’Egitto nell’Asia Anteriore oscurato. Ma in meno di un decennio di regno Tutankhamon pose le basi per la ripresa del paese, restituendo il potere al clero di Amon e restaurando gli antichi culti. E lungo il Nilo tornò l’ordine.

Tutankhamon di Franco Cimmino è un saggio denso e insieme godibile, che unisce sicuro dominio delle informazioni e agibilità di lettura. La biografia del più famoso tra i faraoni che regnarono sull’Alto e Basso Egitto è incastonata in una narrazione storica di ampio respiro, che restituisce questa antica e nobile civiltà in tutta la sua magnificenza.

Franco Cimmino, egittologo italiano, membro della Société Française d’Égyptologie di Parigi, della Egypt Exploration Society di Londra, della Fondation Égyptologique Reine Élisabeth di Bruxelles, della Société d’Égyptologie di Ginevra, ha pubblicato Ramesses II il Grande (Bompiani, 2000), Vita quotidiana degli Egizi (Bompiani, 2001), Akhenaton e Nefertiti (Bompiani, 2002) e Dizionario delle dinastie faraoniche (Bompiani, 2003).